Cerca nel blog

venerdì 29 luglio 2011

"la frivolezza, in pellicola." MTP

"...e poi accade, consuma, appassisce, prende il volo, svanisce, e domani un altra volta. la frivolezza, l'esatta mancanza di densità e profondità delle cose quotidiane "
3 film per rappresentare il tema dell'indifferenza, del "carpe diem" della mancanza di spessore della vita, della ricerca continua dell'identità.
un identità sconosciuta, forse con ambizioni inutili e convinzioni futili. (MTP)






"baci rubati" Truffaut


cit.\\Signorina, so di non essere uno sconosciuto per Lei. L'ho osservata a lungo senza che Lei se ne accorgesse. Ma da qualche giorno non cerco più di nascondermi: so che è arrivato il momento, ecco. Prima di vedere Lei non ho mai amato nessuno. Detesto il provvisorio, conosco bene la vita: so che tutti sempre tradiscono tutti. Ma tra noi sarà diverso: noi saremo un esempio. Non ci lasceremo mai, neppure per un'ora. Io non lavoro, non ho impegni nella vita: Lei sarà la mia sola preoccupazione. Io capisco che tutto questo è troppo improvviso perché dica subito di sì, e che prima voglia rompere dei vincoli provvisori che La legano a delle persone provvisorie. Ma io sono definitivo.\\








"E morì con un felafel in mano" Richard Lowenstein


cit \\Non si può ansimare perché ansimare è un luogo comune, non si può gemere perché gemere è un luogo comune, non si può dire ti amo perché ti amo è un luogo comune, come fai ad avere un orgasmo senza che sembri un luogo comune?\\


cit \\Se prostituirsi significa affittare il proprio corpo, sposarsi significa venderlo.\\












"un altro pianeta" Stefano Tummolini





la vita è. Punto (Giancarlo Martini)

Nessun commento:

Posta un commento